mercoledì 20 maggio 2015

Omaggio a Carl Gustav Jung - Dal Profondo dell'Anima

YogaDanza: Dal caos alla forma


alla scoperta degli archetipi dominanti nella propria vita

...posso comprendere me stesso, solo in rapporto alle vicende interiori, sono queste che hanno caratterizzato la mia vita, ecco perché parlo principalmente di queste esperienze. I sogni e le fantasie costituiscono parimenti, la materia prima della mia attività scientifica, sono stati per me il magma incandescente
dal quale nasce, cristallizzandosi,
la pietra che deve essere scolpita.

C. G. Jung

...L'immaginazione attiva di Jung, non si prefigge alcun obiettivo, se non quello di ri-vivere le immagini oniriche, che arrivano dall'inconscio renderle coscienti, nel percorso verso l'individuazione affinché si arricchiscano ed evolvano, stimolando le capacità curative della creatività, annullando l'IO giudicante, il critico interiore...
Galimberti

La psicoanalisi di Jung punta sul processo di individuazione, individuazione del Sé
Spesso si diventa “persona” sulla base dei modelli sociali che ci vengono rappresentati.
Il processo di individuazione consiste in:
DIVENTA CIO' CHE SEI, REALIZZATI; NON IN BASE AI MODELLI, MA IN BASE ALLA TUA COSTITUZIONE PSICHICA
conosci te stesso

Documentario ITA - Omaggio a Carl Gustav Jung

Dal Profondo dell'Anima




buona visione, buon insight

Nata Yoga - lo Yoga che Danza
www.yogadanza.it

Nessun commento: